loader image
 

News

News

  • All
  • Articoli
  • Bandi Finanziamenti Agevolati
  • Normativa

A cura di Luciano Ficarelli Il Decreto Rilancio prevede la concessione di un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti esercenti attività d’impresa e di lavoro autonomo e di reddito agrario, titolari di partita IVA, al fine di sostenerli nell’emergenza epidemiologica “Covid-19”. Soggetti esclusi. Non possono...

In arrivo contributi per le imprese abruzzesi che possono essere fino al 100% a fondo perduto. Si tratta di tre bandi emessi dalla Camera di Commercio di Pescara-Chieti. Professionisti Integrati mette a disposizione il suo Team per l'ottenimento dei fondi e per la fornitura di tutti...

A cura di Luciano Ficarelli È una grande notizia, l’articolo più importante del Decreto Rilancio, probabilmente scritto dal legislatore senza tanta convinzione, forse nemmeno consapevole di cosa possa produrre una norma di questo tipo, considerato il suo timore di “esagerare” con incentivi che, a prima vista,...

Gli imprenditori ed i professionisti che hanno potuto riaprire la propria attività devono obbligatoriamente adottare le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro in base all’Allegato 6 del DPCM 26 aprile 2020 https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/04/27/20A02352/sg (“Protocollo condiviso di...

Mentre ancora si discute sulla convenienza del finanziamento bancario come attuale unica modalità di aiuti alle imprese in difficoltà e già oggetto di un mio precedente articolo (“Prestiti bancari con garanzia dello Stato: ma conviene?”), si ritiene opportuno cominciare a parlare di pianificazione finanziaria per...

IMPRESA SICURA: al via i rimborsi per le imprese che hanno acquistato o stanno acquistando dispositivi per la sicurezza e l'igiene Che cos’è Impresa SIcura è un bando di Invitalia rivolto alle aziende che intendono chiedere un rimborso per le spese sostenute per l’acquisto di DPI, finalizzati al contenimento e al contrasto...

I dati macroeconomici, di cui accennavo prima, dicono che a fine 2019 l’Italia aveva un debito pubblico superiore a 2.400 miliardi di euro. Una cifra sempre in crescita dai tempi della cosiddetta Prima Repubblica e che ci ha portato, come effetto, solo Leggi di Bilancio...

×