loader image
 

Contributo a fondo perduto per la formazione strategica in materia di Digital job e Green job.

Contributo a fondo perduto per la formazione strategica in materia di Digital job e Green job.

Contributo a fondo perduto per la formazione strategica in materia di Digital job e Green job.

Area Geografica: Toscana

Descrizione completa del bando 

Il bando punta a preparare e formare inattivi/e disoccupati/e, principalmente tecnici, professionisti/e o persone già in possesso di una qualifica professionale che sentono l’esigenza e il desiderio di confrontarsi con le nuove opportunità del mercato e i nuovi modelli di business legati alla trasformazione digitale e alla “green economy” all’interno delle filiere produttive toscane, per meglio rispondere ai contesti aziendali del territorio e alle richieste di lavoro.

Soggetti beneficiari

I progetti devono essere presentati ed attuati da una associazione temporanea di imprese o di scopo (ATI/ATS), costituita o da costituire a finanziamento approvato, composta obbligatoriamente dai seguenti soggetti, nel numero massimo di quattro:

  • almeno un organismo formativo accreditato;
  • almeno una impresa, che non ha finalità formativa, avente un’unità produttiva nel territorio regionale il cui ambito di operatività sia coerente con la filiera considerata.

Tipologia di interventi ammissibili

Aree di intervento “Digital job”:

I progetti devono prevedere percorsi di formazione relativamente brevi (indicativamente dalle 150 ore alle 250 ore), finalizzati al rilascio di un certificato di competenze e devono essere progettati in riferimento alle AdA/UC afferenti alle Figure Professionali dei livelli di complessità B (Figure di Tecnico) e C (Figure di Responsabile).

Area di intervento “Green job”:

I progetti devono prevedere percorsi di formazione relativamente brevi (indicativamente dalle 150 ore alle 250 ore), finalizzati al rilascio di un certificato di competenze e devono essere progettati in riferimento alle AdA/UC afferenti alle Figure Professionali “green” dei livelli di complessità B (Figure di Tecnico) e C (Figure di Responsabile).

Entità e forma dell’agevolazione

Per l’attuazione del presente avviso è disponibile la cifra complessiva di Euro 635.867,19.

 

I costi di personale dovranno variare da un minimo di euro 36.000,00 (a cui si applicheranno costi diretti o indiretti nella misura del 40% pari a euro 14.400,00) a un massimo di euro 43.000,00 (a cui si applicheranno costi diretti o indiretti nella misura del 40% pari a euro 17.200,00) per un importo totale di progetto che potrà variare da un minimo di euro 50.400,00 a un massimo di euro 60.200,00.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 15 maggio 2020.

Condividi:
Nessun Commento

Commenta l'articolo