loader image

Recupero edilizio e superbonus

A cura di Luciano Ficarelli 10 dicembre 2021 Tra le voci di spesa che incidono sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica, occupa un posto di riguardo l’IVA sui materiali e su alcuni prodotti finiti di assoluta importanza definiti dal legislatore “beni significativi”. Per questi interventi è possibile usufruire dell'aliquota Iva ridotta. A seconda del tipo di intervento, l'agevolazione si applica sulle prestazioni dei servizi resi dall'impresa che esegue i lavori e, in alcuni casi, sulla cessione dei beni. L’agevolazione in argomento va vista soprattutto per i valori che potrebbero incidere sui limiti di spesa massima ammissibile e che analizzeremo al termine dell’articolo.